Le Aquile di Lugano, guidate da un ventennio dal capitano David Camponovo, hanno bloccato sul pari gli avversari della squadra confederata del Bern_oni. Il risultato, conseguito domenica 14 ottobre u.s. a Cortivallo (Sorengo), presso l’omonimo ristorante, è stato sufficiente per proiettare i ticinesi nei quarti di finale della Team Cup, la coppa svizzera a squadre ad eliminazione diretta. Grazie alla vittoria del GM Boris Chatalbashev, in prima scacchiera, e alle preziose patte di Massimo Maffioli e Alessandro Jones le Aquile, che ora risultano essere tra le migliori otto squadre svizzere di coppa, si giocheranno domenica 11 novembre l’accesso alle ambite semifinali. L’incontro disputato a Cortivallo è stato sostenuto in particolare dalla pregiata ditta Colortime.

aquile 10 2018

aquile 10 2018 1aquile 10 2018 2

COMUNICATO STAMPA TEAM CUP
Le due formazioni impegnate nella Coppa Svizzera per Scacchi denominata Team Cup: le Aquile di Lugano (guidate da D. Camponovo) e Pestalozzi Lugano (guidata da C. Boschetti) disputeranno, - domenica 19 giugno - il secondo turno presso l’accogliente Ristorante Cortivallo in via Cortivallo 52 a Sorengo.
Le partite avranno luogo a partire dalle 13.15. Le compagini ticinesi saranno opposte alle forti squadre di Zurigo, rispettivamente Reti 2 e Reti 1.

aquile 2016

I sedicesimi di finale hanno sorriso alle Aquile di Lugano che, per decisione della Direzione di torneo, passano quindi agli ottavi a spese degli avversari del Nimkinger I. Ma gli zurighesi non ci stanno e hanno deciso di contestare la decisiva patta correttamente reclamata dal capitano David Camponovo in regime di quick play finish. L’ultima parola spetterà dunque al Tribunale arbitrale al quale il Nimkinger ha deciso di rivolgersi, reclamando vittoria piena.

Nella foto la squadra delle aquile di Lugano:

leaquile 2015

Morcote, Domenica 07.07.2013

Le Aquile di Lugano, per la quattordicesima volta, sono l’unica compagine ticinese impegnata nella Coppa Svizzera per squadre denominata Team Cup; hanno avuto il loro esordio (al secondo turno) domenica 7 luglio, contro la temibile compagine dell’Emmenbrücke.

Le Aquile, che per l’occasione hanno giocato presso l’accogliente ristorante osteria Portici (dove sono stati pure motivo d’interesse e d’attrazione per i numerosi turisti di passaggio) hanno liquidando in modo convincente per 4 a 0 la formazione lucernese. Le Aquile Lugano - sostenute da sempre dalle AIL - hanno presentato una squadra agguerrita, rinforzata per l’occasione dal già vice campione di Serbia e grande maestro Mihajlo Stojanovic. Il maestro, Massimo Maffioli (ritornato in Ticino dopo un anno con il Reti di Zurigo), Wladyslaw Ivancevev e David Camponovo hanno tutti vinto il loro rispettivo incontro.

aquile 2

« GUARDA LE FOTO »

 

e Aquile di Lugano, per la quattordicesima volta, sono l’unica compagine ticinese impegnata nella Coppa Svizzera per squadre denominata Team Cup. Le Aquile dopo essere state esentate dal primo turno, hanno avuto il loro esordio domenica 29 luglio, nella periferia di Lucerna, liquidando in modo convincente per 4 a 0 la formazione dello Schötz.

I luganesi  Vladimiro Paleologu, David Camponovo (capitano per la quindicesima volta: 1 Ruspanti di Comano e 14 appunto per le Aquile!), Simone Bianchi e il biaschese  Dario Cittadini, hanno tutti vinto il loro rispettivo incontro. Più arduo sarà il prossimo turno, sempre in trasferta, che vedrà opposte le Aquile alla temibile compagine dello Zurigo denominata Schlauer Bauer. Gli stessi avevano già estromesso i ticinesi allo stadio degli ottavi di finale, stagione 2010-11.

Le Aquile Lugano sono sostenute da AIL.

aquile